Abruzzo - regione verde d'Europa

L'Abruzzo, con la sua straordinaria ricchezza paesaggistica e culturale, si propone come una delle regioni d'Italia a più alta vocazione turistica. Con il 33% del territorio protetto all'interno di tre Parchi Nazionali, un Parco Regionale e una miriade di Oasi Naturalistiche, la terra d'Abruzzo ha giustamente guadagnato l'appellativo di Regione Verde d'Europa. Immersi in una natura incontaminata, una miriade di paesi tutti con una storia, una festa dalle valenze etniche uniche, una chiesa con tesori d'arte, un artigianato locale, una ricetta da scoprire. Sono pochi i luoghi come l'Abruzzo dove si avverte la sensazione di stare in una dimensione senza tempo e la preistoria si fonde col medioevo e col rinascimento in una natura da fiaba. L'Abruzzo, insomma, non è il luogo del turismo chiassoso e godereccio ma sembra fatto apposta per il turista che ama scoprire i luoghi delle sue vacanze e ogni tanto, magari, oziare seduto su delle mura megalitiche ad osservare un paesaggio non molto diverso da quello di migliaia di anni fa.

English